Un sincero grazie

L’Asd Sibillini, società organizzatrice della manifestazione svoltasi lo scorso 6 luglio a Caldarola (Mc), ringrazia di cuore tutti coloro che hanno scelto e onorato questa granfondo, che ha registrato 1500 iscritti, il numero più alto della sua storia.

Record di iscritti alla Gf dei Sibillini

Sono stati 1500 gli iscritti alla manifestazione organizzata a Caldarola (Mc). Il numero più alto di tutte le sue 24 edizioni. Nel percorso lungo successi per l’anconetano Busbani e la cesenate Prati, mentre nel corto vittorie per il foggiano D’Errico e la cesenate Bugli. Tra le società ha primeggiato la Giuliodori Renzo Zeppa Bike. La gara di handbike, svoltasi in attesa dell’arrivo dei ciclisti, è stata vinta dal viterbese Cratassa, campione italiano. L’ex corridore umbro Panichi ha scalato di nuovo Forca di Presta in sella alla sua carrozzina.

Attenti al traffico

Sarà necessario prestare grande attenzione sulla piana di Castelluccio di Norcia e sulla discesa che da Forca di Gualdo porta a Castelsantangelo sul Nera. Appuntamento a Caldarola (Mc) domenica 6 luglio. Partenza alla francese dalle 6.30 alle 7.30 e agonistica alle 8.30.

Ecco gli eventi collaterali

Cena medioevale la sera di sabato 5 luglio e gara di handbike la domenica in attesa dell’arrivo dei ciclisti. Inoltre l’ex corridore Luca Panichi affronterà di nuovo Forca di Presta in sella alla sua carrozzina, cercando di migliorare la prestazione dello scorso anno. Fino al 3 luglio iscrizioni a 35 euro.

Alla GF Sibillini indagine ecografica gratuita

Diagnostica Marche, in collaborazione con la KinesisSport fornirà per tutta la durata della manifestazione, un servizio, gratuito di indagine ecografica, con la presenza di un medico radiologo ecografista,  di fisioterapia e osteopatia con la presenza di figure specializzate. Il tutto sotto la cupola gonfiabile presente a partire dalle ore 14 del sabato fino a fine manifestazione.

Pagine