Granfondo dei Sibillini: un grazie a tutti

Il grazie dei fratelli Enzo e Maurizio Giustozzi a pochi giorni dalla grafondo svoltasi lo scorso 15 luglio a Caldarola (Mc).

20 luglio 2018, Caldarola (Mc) – A pochi giorni dal grande successo della 28ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, svoltasi lo scorso 15 luglio, Enzo e Maurizio Giustozzi, anime della Nuova Sibillini Asd, sentono il dovere di rivolgere alcuni ringraziamenti.

Anzitutto all’Amministrazione comunale di Caldarola, alla Provincia di Macerata, alla Prefettura e alla Questura. Un grazie va poi a tutte le forze dell’ordine e ai volontari, coordinati da Domenico Maccari, che hanno reso possibile la riuscita dell’evento. I fratelli Giustozzi vogliono poi ringraziare tutti gli altri membri della Nuova Sibillini Asd, che ogni anno rendono possibile l’organizzazione della manifestazione, e infine i tantissimi partecipanti che ancora una volta hanno onorato con la loro presenza la Granfondo dei Sibillini

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook dell’evento.

Ai fratelli Giustozzi e amici.Granfondo dei Sibillini lo sport vince sempre

Riceviamo e pubblichiamo

Grazie a tutti quelli che ci hanno onorato della loro presenza.

Quando arriviamo nel viale teatro di partenza di innumerevoli Gran Fondo dei Sibillini notiamo subito che al posto della Scuola Media, location storica, c’è un immenso cantiere delimitato da grate cinte di rete rossa. Dietro un colosso di travi metalliche tenta di risorgere come un cavallo legato da un lazo preda di cowboy. I pirotecnici fratelli Giustozzi ci aspettano sotto una tenso struttura installata per l’occasione che ospiterà le operazioni preliminari e il Pasta party. Maurizio ci racconta delle innumerevoli peripezie e delle tante bastonate prese da instancabili burocrati che fino all’ultimo hanno tenuto in sospeso il via libera alla manifestazione. In questa terra flagellata dalla natura anche gli uomini invece di accompagnare chi prova a risalire la dura corrente si appellano a leggi e decreti che, se presi dal verso sbagliato, faranno diminuire se non sparire manifestazioni come questa. Quale sarà il senso dietro al tecnicismo esasperato verso chi può solo contare sul suo tempo libero e la sua buona volontà? Alla fine però si parte, e vogliamo dirlo subito, con una organizzazione tecnica che anche blasonate gare si sognano. Perché se è vero che la partenza è alla francese e non ci sarà oggi nessun tipo di agonismo, non possiamo che fare chapeau! di fronte all’energia e alla preparazione di questa gara: punto di soccorso installato in piazza con due ambulanze e medici;  incroci presidiati dalla Protezione Civile, Forze dell’Ordine e Militari;  una cartellonistica esaustiva e visibilissima; puntuali e precisi ristori con l’apoteosi di un griglia-party in zona Fiastra che ha attardato, e di molto!, numerosi partecipanti. Una parola anche sul percorso; non ci sarà stata la tradizionale ascesa a Castelluccio, neanche quella di riserva al Sassotetto, neppure il tracciato immaginato fino a 10 giorni prima per il Lungo..ma però a noi è piaciuto veramente tanto. In particolare il tratto da Visso a Cupi ha regalato salite impegnative, scorci meravigliosi sulle cime dei Sibillini, larghi e verdissimi pascoli sormontati da speroni di roccia. La salita presente nel percorso Lungo ha condotto i ciclisti dapprima in una lama di asfalto sospesa tra una forra e una parete dolomitica; poi ha letteralmente appicciato le ruote su un selciato di altri tempi fino a un apprezzatissimo e freschissimo fontanile. Del resto la festa, all’arrivo, era totale: dal ristoro con frutta e cocomero ghiacciato, al Camper “CiuCiu” della instancabile Sonia che offriva aperitivo e stuzzichini, al gustoso Pasta Party con diverse scelte tra primi, secondi e contorno con Vernaccia e biscotti. Più di mille gli iscritti, frutto dell’ appartenenza a tre Circuiti Nazionali e dell’attaccamento a questa manifestazione che mai ha tradito le attese. E il futuro? A noi sembra che la formula delle sole salite cronometrate sia la soluzione migliore in questo territorio che presenta tratti stradali spettacolari ma dal fondo un po’ triste. Arrivederci al 2019 e forza ragazzi!!

 

Che successo per la Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica!

Bella giornata sui pedali tra i Monti Sibillini in occasione della cicloturistica organizzata a Caldarola (Mc). Ben 1000 gli iscritti, che hanno trascorso una giornata tra divertimento e tanto buon cibo, immersi in splendidi paesaggi. A vincere la classifica di società è stata la Giuliodori Renzo - Bike Club Café. Due gli eventi collaterali: una gara promozionale per bambini e una podistica.

Immagine rimossa.
Successo per la Granfondo dei Sibillini - La cicloturistica (ph Play Full)

15 luglio 2018, Caldarola (Mc) - Grande successo per la 28ª Granfondo dei Sibillini – La cicloturistica, che si è svolta a Caldarola e che ha registrato 1000 iscritti, in rappresentanza di 244 società. Un evento, quello organizzato dalla Nuova Sibillini Asd, che aveva lo scopo di valorizzare e rilanciare i territori sfigurati dal terremoto del 2016.

Immagine rimossa.I partecipanti hanno ricevuto come omaggio un pacco gara composto da uno smanicato (realizzato da Runners) con strisce catarifrangenti per rendere meglio visibile chi lo indossa, una bottiglia di vino della Cantina San Giovanni, una stazione di ricarica, prodotti della Ciclo Promo Components e della Namedsport.

Immagine rimossa.

Partenza rigorosamente alla francese e due i percorsi in programma, che hanno portato a pedalare in alcune delle zone devastate dal sisma.

Presente lo staff della Granfondo San Benedetto del Tronto, che ha offerto un aperitivo a tutti i partecipanti. In attesa dell'arrivo dei ciclisti si sono svolte una "gara" promozionale per giovanissimi e una podistica (La StraCaldarola), vinta da Battista Vennera del Cus Camerino in campo maschile e da Milena Immagine rimossa.

Morbidoni dell’Atletica Potenza Picena in campo femminile. La manifestazione, organizzata dalla Monti Azzurri Bike Team, ha visto al via circa 130 podisti.

Davvero ricchi i ristori, tra cui spiccava la grigliata di carne organizzata presso il ristorante le Casette. All'arrivo, poi, i partecipanti hanno trovato dell'ottimo cocomero fresco. Quindi via con il gustoso pranzo, caratterizzato da un'ampia scelta.

Atto finale le premiazioni per le prime dieci società con il maggior numero di iscritti, che hanno ricevuto pacchi con prodotti tipici del territorio: Giuliodori Renzo - Bike Club Café, It Auction Team, Avis Bike Cingoli, Team del Capitano, Nuova Pedale Civitanovese, Cicli Copparo, Tormatic, Uc Petrignano, Bike Team Monti Azzurri e Alto Nera Cycling.

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook dell’evento.

Immagine rimossa.

 

 

 

 

 

 

www.granfondodeisibillini.it

 

Immagine rimossa.Immagine rimossa.

Immagine rimossa.

Ufficio Stampa
Granfondo dei Sibillini 2018
Play Full - Agenzia Stampa
gfsibillini@playfull.it

Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 sulla tutela dei dati personali, si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate ad uso esclusivo del destinatario. Se Lei non ?l destinatario e ha ricevuto questo messaggio per errore, La invitiamo ad eliminarlo senza copiarlo o diffonderlo, avvisandoci immediatamente. Se Lei ?l destinatario ma non desidera ricevere ulteriori comunicazioni da parte nostra La invitiamo ad avvisarci immediatamente cos?a rimuovere i suoi dati dall'indirizzario, azione che sar?nostra cura effettuare quanto prima. Grazie

Immagine rimossa.

 

Immagine rimossa.

Mail priva di virus. www.avg.com

 

Cambia la formula della Granfondo dei Sibillini

10 luglio 2018, Caldarola (Mc) – Il Comitato organizzatore della 28ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, in programma domenica 15 luglio a Caldarola, assegnerà 650 punti di partecipazione per le classifiche del Marche Marathon, 100 punti per quelle del Campionato nazionale Acsi granfondo e mediofondo e 100 punti per quelle del Circuito dei due mari.

Tale decisione è stata presa a seguito dell'annullamento dei tratti cronometrati, dovuta alla mancata concessione delle autorizzazioni da parte delle autorità competenti a seguito di un vizio di forma nelle richieste. 

Iscrizioni a 25 euro sia online sino al 13 luglio (clicca qui) sia in loco il 14 luglio dalle ore 14.30 alle 19.30 e il 15 luglio fino a mezz’ora prima della partenza, che sarà alla francese dalle ore 7.30 alle ore 9.

Presso la segreteria sarà possibile ritirare il pacco gara, composto da uno smanicato (realizzato da Runners) con strisce catarifrangenti per rendere meglio visibile chi lo indossa, da una bottiglia di vino della Cantina San Giovanni, da una stazione di ricarica e da prodotti della Ciclo Promo Components e della Namedsport.

Tre i tracciati: il lungo di 130 chilometri (1824 metri di dislivello), il medio di 106 chilometri (1458 metri di dislivello) e il corto di 92 chilometri (1097 metri di dislivello).

Ristoro con grigliata di carne alla Granfondo dei Sibillini

Tanto buon cibo, come la gustosa grigliata al ristoro ubicato al ristorante Le Casette, alla manifestazione cicloturistica del 15 luglio a Caldarola (Mc), che sarà valida anche per le classifiche del Campionato nazionale Acsi granfondo e mediofondo, del Marche Marathon e del Circuito dei due mari. I punteggi verranno assegnati tenendo conto dei tratti cronometrati. Sarà necessario munirsi di chip.

Ristoro a base di grigliata di carne alla Gf dei Sibillini - La Cicloturistica (foto tratta da spiiky.com)

21 giugno 2018, Caldarola (Mc) Sempre tanto buon cibo alla Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, la cui 28ª edizione si terrà domenica 15 luglio a Caldarola.

Infatti, come da tradizione, gli organizzatori della manifestazione hanno studiato tanti e ricchi ristori a base di ogni bendidio, a cui quest’anno si aggiungerà una gustosa grigliata di carne al ristoro ubicato presso il ristorante le Casette.

Senza dimenticare la cocomerata finale e il ricco pranzo, con ampia scelta di primi, secondi, contorni e dolci.

Si ricorda che chi vorrà entrare nelle classifiche dovrà munirsi obbligatoriamente di chip dato che la manifestazione sarà valida anche per le classifiche del Campionato nazionale Acsi granfondo e mediofondo, del Marche Marathon e del Circuito dei due mari. I punteggi saranno calcolati tenendo conto dei tratti cronometrati.

Quote per iscriversi (CLICCA QUI)

· 20.00 euro fino al 30 giugno

· 25.00 euro fino al 15 luglio

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook dell’evento.

Granfondo dei Sibillini: non solo ciclismo

Una podistica e una promozionale per giovanissimi saranno gli eventi collaterali della manifestazione cicloturistica del 15 luglio a Caldarola (Mc), che sarà valida anche per le classifiche del Campionato nazionale Acsi granfondo e mediofondo, del Marche Marathon e del Circuito dei due mari. I punteggi saranno assegnati tenendo conto dei tratti cronometrati. Sarà quindi necessario munirsi di chip.

Immagine rimossa.
Manca un mese alla Gf dei Sibillini - La Cicloturistica (ph Play Full)

14 giugno 2018, Caldarola (Mc) Non solo ciclismo alla 28ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, in programma domenica 15 luglio a Caldarola.

Infatti gli organizzatori della manifestazione hanno studiato due eventi collaterali che coloreranno la giornata: una podistica che prenderà il via alle ore 9 e una gara promozionale per giovanissimi che partirà alle ore 9.30.

Si ricorda che chi vorrà entrare nelle classifiche dovrà munirsi obbligatoriamente di chip dato che la manifestazione sarà valida anche per le classifiche del Campionato nazionale Acsi granfondo e mediofondo, del Marche Marathon e del Circuito dei due mari. I punteggi saranno calcolati tenendo conto dei tratti cronometrati.

Quote per iscriversi (CLICCA QUI)

· 20.00 euro fino al 30 giugno

· 25.00 euro fino al 15 luglio

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook dell’evento.

 

Cicloturismo ma anche agonismo alla Granfondo dei Sibillini

La manifestazione cicloturistica del 15 luglio a Caldarola (Mc) sarà valida anche per le classifiche del Campionato nazionale Acsi granfondo e mediofondo, del Marche Marathon e del Circuito dei due mari. I punteggi saranno assegnati tenendo conto dei tratti cronometrati.

17 maggio 2018, Caldarola (Mc) – Sarà una giornata dedicata al cicloturismo ma anche all’agonismo quella della 28ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, in programma domenica 15 luglio a Caldarola.

La manifestazione, infatti, sarà valida anche per le classifiche del Campionato nazionale Acsi granfondo e mediofondo, del Marche Marathon e del Circuito dei due mari. I punteggi saranno calcolati tenendo conto dei tratti cronometrati

Quote per iscriversi (CLICCA QUI)
•         20.00 euro fino al 30 giugno
•         25.00 euro fino al 15 luglio

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook dell’evento. 

G. F. dei Sibillini: che pacco gara!

Uno smanicato con strisce catarifrangenti sarà il gadget per tutti gli iscritti, che all’interno del pacco gara troveranno anche una bottiglia di vino della Cantina San Giovanni e prodotti della Ciclo Promo Components e della Namedsport.

Gadget 2018

14 aprile 2018, Caldarola (Mc) – Ancora una volta la Nuova Sibillini Asd ha pensato a un gadget davvero super per tutti coloro che si iscriveranno alla 28ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica di domenica 15 luglio a Caldarola.

 

All’interno del pacco gara i ciclisti troveranno uno smanicato (realizzato da Runners) con strisce catarifrangenti per rendere meglio visibile chi lo indossa.

 

Oltre a questo bellissimo e utile capo, dentro al pacco gara ci sarà una bottiglia di vino della Cantina San Giovanni (www.vinisangiovanni.it), una stazione di ricarica e prodotti della Ciclo Promo Components e della Namedsport.

 

Quote per iscriversi (CLICCA QUI, http://www.kronoservice.com/it/schedagara.php?idgara=2318)

·         20.00 euro fino al 30 giugno

·         25.00 euro fino al 15 luglio

 

Si ricordano sia il sito internet (www.granfondodeisibillini.it) che la pagina Facebook (https://www.facebook.com/pages/Granfondo-dei-Sibillini/1386686208218742?fref=ts) dell’evento.

 

IMMAGINI:
Un utile gadget nel pacco gara della Gf dei Sibillini - La Cicloturistica (ph Play Full)

Gf dei Sibillini: ecco le premiazioni

Previste premiazioni con gustosi prodotti alimentari per le prime dieci società classificate per numero di iscritti. Tanti i premi a sorteggio. Appuntamento il 15 luglio a Caldarola (Mc). 15 febbraio 2018, Caldarola (Mc) - Definite le premiazioni della 28ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, in programma il 15 luglio a Caldarola. Al termine della manifestazione, infatti, la Nuova Sibillini Asd premierà con gustosi prodotti alimentari le prime dieci società classificate per numero di iscritti. Previsti anche numerosi premi a sorteggio. Tre i percorsi in programma: il lungo di 126 chilometri (2141 metri di dislivello), il medio di 110 chilometri (1450 metri di dislivello) e il corto di 90 chilometri (1100 metri di dislivello). Quote per iscriversi (CLICCA QUI) • 25.00 euro fino al 30 giugno • 30.00 euro fino al 15 luglio Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook dell’evento.